Il creditore del Condominio può chiedere al Giudice che l’amministratore sia condannato a comunicare i nominativi dei condomini morosi, con la previsione che in caso di inadempimento, il Condominio debba pagare una somma per ogni giorno di ritardo nell’esecuzione della sentenza. (cfr. Trib. Roma 1.02.2017)