proprietà_collettive

Legge 168/2017 – Norme in materia di domini collettivi, ratio complessiva e singole disposizioni

Premessa Si tratta di una prima analisi, forse frammentaria, della legge Norme in materia di diritti collettivi nella immediatezza della sua entrata in vigore il 13 dicembre 2017, spero comunque utile per chi è interessato al fenomeno giuridico delle terre di proprietà comune, non residuo del passato, ma realtà viva del presente. Il Senatore Onorevole…

barriere_architettoniche

Eliminazione delle barriere architettoniche in condominio

In tema di eliminazione delle barriere architettoniche, la l. n. 13 del 1989 costituisce espressione di un principio di solidarietà sociale e persegue finalità di carattere pubblicistico volte a favorire, nell’interesse generale, l’accessibilità agli edifici, sicché il diritto al mantenimento ed all’uso dei dispositivi antibarriera (nella specie, un dispositivo servo scale), installati (anche provvisoriamente) in presenza di…

lavori_straordinari_condominio

Spese per lavori straordinari deliberate prima della compravendita

Ai fini dell’applicazione dell’art. 63, comma 2, disp. att. c.c., occorrendo individuare quando sia insorto l’obbligo di partecipazione a spese condominiali per l’esecuzione di lavori di straordinaria amministrazione sulle cose comuni, deve farsi riferimento alla data di approvazione della delibera assembleare che ha disposto l’esecuzione di tale intervento, avendo la stessa delibera valore costitutivo della relativa obbligazione. Il compratore risponde verso il…

tassazione_affitto_in_nero

Tassazione dell’affitto in nero

La dichiarazione del locatario di aver corrisposto canoni di locazione “in nero”, sulla base di un contratto verbale di locazione, non può essere assunta come mera e semplice informazione, ma deve al contrario essere considerata come elemento probatorio pienamente utilizzabile ai fini dell’accertamento nei confronti del locatore, per omessa dichiarazione dei relativi canoni di locazione,…

bnb_condominio

Il regolamento di condominio non può impedire i B&B

Il regolamento non può impedire ai condomini la destinazione delle unità abitative per l’esercizio dell’attività di bed and breakfast, non comportando, l’utilizzo degli appartamenti a tale scopo, il cambio di destinazione d’uso ai fini urbanistici. Le norme contenute nei regolamenti condominiali posti in essere per contratto possono imporre limitazioni al godimento ed alla destinazione di uso…

mediazione_immobiliare

L’agenzia immobiliare non deve controllare se l’immobile in vendita è ipotecato

Non rientra nella comune ordinaria diligenza, alla quale il mediatore deve conformarsi nell’adempimento della sua prestazione, ai sensi dell’art. 1176 c.c., lo svolgimento, in difetto di particolare incarico, di specifiche indagini di tipo tecnico giuridico. Pertanto, in caso di intermediazione in compravendita immobiliare, non è ricompreso nella prestazione professionale del mediatore l’obbligo di accertare, previo…

amministratore_condominio_datore_di_lavoro

Obblighi e responsabilità dell’amministratore di condominio come datore di lavoro

Procediamo ora alla disamina dei principali obblighi e delle responsabilità poste in capo all’amministratore di condominio quale datore di lavoro – committente di un contratto d’appalto. Nel condominio degli edifici, il datore di lavoro-committente va individuato nella persona dell’amministratore condominiale pro tempore, che in nome e per conto del condominio, affida lavori, servizi e forniture…