impianto_riscaldamento

Unità non servita dall’impianto di riscaldamento centralizzato

Il proprietario di unità immobiliare (nella specie, magazzino) che, per ragioni di conformazione dell’edificio, non sia servita dall’impianto di riscaldamento centralizzato non ha su di esso il diritto di condominio, mancando la relazione di accessorietà che ne costituisce il fondamento tecnico. Di conseguenza, non può legittimamente vantare un diritto di condominio sull’impianto medesimo, giacché questo…

lavori_straordinari_condominio

Spese per lavori straordinari deliberate prima della compravendita

Ai fini dell’applicazione dell’art. 63, comma 2, disp. att. c.c., occorrendo individuare quando sia insorto l’obbligo di partecipazione a spese condominiali per l’esecuzione di lavori di straordinaria amministrazione sulle cose comuni, deve farsi riferimento alla data di approvazione della delibera assembleare che ha disposto l’esecuzione di tale intervento, avendo la stessa delibera valore costitutivo della relativa obbligazione. Il compratore risponde verso il…

bnb_condominio

Il regolamento di condominio non può impedire i B&B

Il regolamento non può impedire ai condomini la destinazione delle unità abitative per l’esercizio dell’attività di bed and breakfast, non comportando, l’utilizzo degli appartamenti a tale scopo, il cambio di destinazione d’uso ai fini urbanistici. Le norme contenute nei regolamenti condominiali posti in essere per contratto possono imporre limitazioni al godimento ed alla destinazione di uso…

sala_riunioni

Quorum assembleari del condominio parziale

Sussiste condominio parziale “ex lege”, in base alla previsione di cui all’art. 1123, comma 3, c.c., ogni qualvolta un bene, rientrante tra quelli ex art. 1117 c.c., sia destinato, per obiettive caratteristiche strutturali e funzionali, al servizio e/o godimento esclusivo di una parte soltanto dell’edificio condominiale; tale figura risponde alla “ratio” di semplificare i rapporti gestori interni…